fbpx

Protesi Avambraccio a Torino

Le nuove frontiere della tecnica protesica

sfondo

Innovazione per una maggiore qualità della vita

La protesi transradiale

Le protesi dell’avambraccio sono dispositivi usati per sopperire all’amputazione dell’arto sotto il gomito.

Grazie all’utilizzo di protesi cinematiche o mioelettriche è possibile ripristinare artificialmente alcune funzioni essenziali, come il controllo delle dita indice, medio e pollice per prendere un oggetto. Si tratta di protesi di forme e dimensioni differenti, a seconda della gravità e della lunghezza dell’amputazione e che vengono adattate alle caratteristiche anatomiche del paziente.

Oggi la nuova frontiera del movimento artificiale è la protesi bionica, che consente una buona qualità e una varietà di movimento e controllo del dispositivo.

Innovazione per una maggiore qualità della vita

La protesi transradiale

Le protesi dell’avambraccio sono dispositivi usati per sopperire all’amputazione dell’arto sotto il gomito.

Grazie all’utilizzo di protesi cinematiche o mioelettriche è possibile ripristinare artificialmente alcune funzioni essenziali, come il controllo delle dita indice, medio e pollice per prendere un oggetto. Si tratta di protesi di forme e dimensioni differenti, a seconda della gravità e della lunghezza dell’amputazione e che vengono adattate alle caratteristiche anatomiche del paziente.

In più, oggi vi sono a disposizione protesi bioniche che permettono di muovere dita, polso e mano in maniera differente e autonomamente tra loro, il top della tecnica ortopedica.

sfondo

Protesi e riabilitazione

ADATTAMENTO E RECUPERO DELLA GESTUALITÀ

L’amputazione dell’arto superiore cambia profondamente l’approccio alle piccole azioni quotidiane. L’utilizzo della protesi è in grado di restituire una parte di movimenti e funzionalità, ma è comunque richiesto un radicale adattamento e nuova modalità di svolgere le azioni quotidiane. Il nostro percorso riabilitativo aiuta ad acquisire la massima padronanza della protesi e costruire una nuova routine gestuale.

Le protesi bioniche: un nuovo passo verso la riconquista della quotidianità

Oggi sono disponibili le protesi bioniche, l’ultimo passo in avanti della tecnica protesica che permette di muovere dita, polso e mano in maniera differente e autonomamente tra loro. Grazie a questa tecnologia, chi ha subito l’amputazione dell’avanbraccio può compiere diverse azioni quotidiane come afferrare oggetti.

bio1

Le protesi bioniche: un nuovo passo verso la riconquista della quotidianità

Oggi sono disponibili le protesi bioniche, l’ultimo passo in avanti della tecnica protesica che permette di muovere dita, polso e mano in maniera differente e autonomamente tra loro. Grazie a questa tecnologia, chi ha subito l’amputazione dell’avanbraccio può compiere diverse azioni quotidiane come afferrare oggetti.

Protesi per amputazioni complesse

L’Istituto Ortopedico Sanitario Giansanti a Torino costruisce protesi per diversi livelli di amputazione.

PARTIAMO DALLE TUE ESIGENZE

Contatti

Siamo a tua disposizione per informazioni specifiche sui nostri presidi ortopedici. Scrivici la tua necessità e ti contatteremo per una consulenza approfondita.

    * dati obbligatori

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA di Google, al quale si applicano la Privacy Policy ed i Termini di Servizio relativi.