Protesi Mano Bebionic EQD

Categoria:

La mano protesica Bebionic EQD è confortevole, intuitiva e molto precisa. Grazie a questa protesi, chi ha subito amputazioni potrà rivoluzionare la propria vita. Recuperando il controllo delle attività quotidiane più facili sarà possibile riacquisire la propria autostima.

Bebionic EQD possiede 14 tipi di presa e posizioni della mano e, proprio grazie a questo è possibile eseguire le attività quotidiane più semplicemente: mangiare, aprire la porta, portare borse, accendere le luci e usare il computer.

Grazie ai singoli motori in ogni dito è possibile avere un controllo più preciso della mano e una presa naturale e coordinata. La mano è disponibile in due diverse misure e con tre varianti di articolazione del polso e può essere regolata in base alle vostre personali esigenze.

Insieme allo schema di movimento di Ottobock, il controllo Myo Plus, la mano bebionic apre la porta a opportunità del tutto nuove per movimenti intuitivi, naturali, senza commutazioni.

Gruppo utilizzatori: Donna, Adolescenti, Uomo, Adulti, Anziani

Famiglia prodotti: bebionic

Colori: Bianco, Schwarz

Descrizione

assistenza

Assistenza per tutto
il processo di acquisto

qualita2

Prodotti di qualità
e di avanzata tecnologia

palestra

Palestra per la
riabilitazione protesica

Tutti i vantaggi in sintesi

Bebionic EQD – Precisione ed adattabilità

protesi-mano-bebionic-eqd-3

Mano altamente funzionale, multiarticolata per una presa naturale
Gli azionamenti individuali nelle dita consentono una presa naturale e adattiva degli oggetti.

protesi-mano-bebionic-eqd-7

14 tipi di presa tra cui scegliere e posizioni di mani
Consente un’elevata flessibilità nella vita quotidiana nell’esecuzione di numerose attività.

protesi-mano-bebionic-eqd-6

Compatibile con schemi di movimento Myo Plus
Grazie all’interfaccia digitale si adatta agli schemi di movimento dell’interfaccia digitale Myo Plus.

protesi-mano-bebionic-eqd-5

Dito mobile passivo
In caso di contatto con persone o urto involontario di oggetti le dita cedono e si incurvano delicatamente per proteggere i componenti meccanici.

protesi-mano-bebionic-eqd-4

Il modulo Bluetooth in entrambe le misure di mano
Collegamento facile al software di regolazione bebalance+ tramite un semplice adattatore Bluetooth.

protesi-mano-bebionic-hand-flex-3

Tre varianti di polso
Le diverse altezze di montaggio della mano Bebionic EQD consentono un impiego versatile personalizzato in base al livello di amputazione dell’utilizzatore.

protesi-mano-bebionic-eqd-8

Compatibile con DynamicArm senza AnalogAdapter
La mano protesica Bebionic EQD è compatibile con DynamicArm senza AnalogAdapter grazie alla tecnologia di ultima generazione di cui dispone.

giansanti-palestra

Palestra per Riabilitazione Protesica
In base alle esigenze personali dei pazienti, presso il nostro centro è possibile effettuare esercizi di riabilitazione protesica nella nostra palestra adibita appositamente a questa tipologia di esercizi.

protesi-su-misura

Protesi su misura
Realizziamo protesi su misura personalizzate in base ai pazienti, secondo le loro richieste ed esigenze. I nostri presidi ortopedici, costruiti su misura, sono indispensabili per offrire un solido supporto.

SPECIFICHE

Informazioni sui prodotti

Gruppo utilizzatori: Donna, Adolescenti, Uomo, Adulti, Anziani

Famiglia prodotti: Bebionic

Colore: Bianco, Schwarz

Tipo di prodotto: Mano bebionic

FAQ

Risposte alle nostre domande

La mano bebionic fondamentalmente è adatta a tutti gli utilizzatori che dispongono di un’attività muscolare intatta di uno o più muscoli nel moncone del braccio. La mano bebionic è adatta in particolare a utilizzatori che praticano attività con intensità da leggera a moderata, in quanto le attività pesanti sono da evitare.

La mano bebionic viene adattata da tecnici ortopedici nei negozi di articoli sanitari e parasanitari partner, i cui collaboratori seguono una determinata formazione. Una protesizzazione di prova può essere seguita da uno di questi negozi. Viene mantenuta per un certo periodo di tempo e viene all’occorrenza seguita da Ottobock.

Non esiste un’indicazione valida per tutti. Tuttavia imparare a utilizzare in modo sicuro una protesi di mano mioelettrica è simile all’apprendimento di uno strumento musicale.
Dopo poche ore di esercizio nella maggior parte dei casi si riesce ad aprire e chiudere la mano protesica. Un’integrazione pienamente riuscita nel lavoro e nella vita quotidiana richiede un utilizzo regolare della mano protesica. Nella maggior parte dei casi servono da tre a sei mesi perché l’utilizzatore riesca a integrare la protesi nella propria vita quotidiana.

Comprende tutti i componenti integrati all’interno dell’invasatura, un’invasatura personalizzata e la regolazione corretta della mano, effettuata dal tecnico ortopedico. Il montaggio e una formazione sull’impiego della protesi sono ovviamente inclusi, così come le ispezioni di manutenzione effettuate su base regolare.

La durata di esercizio della batteria nella protesi dipende molto dall’utilizzo della protesi nella vita quotidiana. In media la batteria dura una giornata intera. Si consiglia di ricaricare ogni giorno la batteria. In questo modo è garantito che la protesi sia sempre pronta all’uso.

Per l’uso quotidiano si consiglia di indossare la mano bebionic con un guanto protesico. Questo guanto ha il compito di proteggere la mano da umidità, polvere e sporcizia.

La mano bebionic è una cosiddetta protesi con comando mioelettrico, ovvero viene comandata mediante i segnali dei vostri muscoli del moncone dell’avambraccio.
Ecco come funziona: mioelettrico è un termine tecnico che indica l’attività muscolare nel moncone che produce una tensione elettrica nell’ordine di microvolt. Questa viene rilevata da elettrodi e calcolata in frazioni di secondo. Sulla base di questi dati i motori elettrici comandano i movimento di presa e rotazione della mano protesica nella protesi.

Ottobock per le amputazioni sopra il gomito ha sviluppato i componenti di gomito ErgoArm e DynamicArm. Il vostro tecnico ortopedico vi fornirà consigli dettagliati in merito alla possibilità di una protesizzazione.

La mano bebionic dispone di 14 diverse possibilità di presa: l’utilizzatore con l’aiuto del suo tecnico ortopedico può sceglierne otto in totale.

No, la mano bebionic non può essere portata sotto la doccia o usata mentre si fa il bagno.
Per lavarsi e nuotare esistono componenti protesici standard, le regolazioni verranno apportate dal vostro tecnico ortopedico in base alle vostre esigenze.
Lavare le mani è possibile, a condizione che il guanto protesico sia intatto e che il risvolto sia sufficientemente lungo da impedire l’ingresso di acqua nella protesi dalla parte posteriore.

Con la mano bebionic nella misura small è possibile utilizzare i touchscreen se non si utilizza il guanto.

PARTIAMO DALLE TUE ESIGENZE

Contatti

Siamo a tua disposizione per informazioni specifiche sui nostri presidi ortopedici. Scrivici la tua necessità e ti contatteremo per una consulenza approfondita.

    * dati obbligatori

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA di Google, al quale si applicano la Privacy Policy ed i Termini di Servizio relativi.